Cerca su IdeaTRE60

cerca

Login su IdeaTRE60

Eunomia

Eunomia, l'associazione per il buon governo della cosa pubblica

Eunomia è un'associazione senza scopo di lucro nata nel 2005 a Firenze. Cinque anni dopo ha dato vita all'omonima Fondazione. Associazione e Fondazione, attraverso la promozione e la realizzazione di molteplici attività formative, sostengono la diffusione della cultura istituzionale e civica, promuovendo il rinnovamento della vita politica locale e nazionale, il corretto funzionamento delle istituzioni e l'attuazione di valori e principi fondamentali della Costituzione Italiana e dell'Unione Europea. Non a caso, eunomia in greco antico significa buon governo.

Le iniziative di Associazione e Fondazione sono indirizzate alla formazione delle giovani classi dirigenti, i talenti candidati a governare il Paese di domani, nei più diversi ambiti della vita pubblica nazionale, nelle istituzioni e nell'impresa, nei sindacati e nei partiti.

Con questo spirito nel 2005 l'Associazione dà inizio all'esperienza di Eunomia Master, corso di alta formazione politico istituzionale, giunto quest'anno alla VIII edizione. Nel 2009, vede la luce Eunomia Sanità, corso di alta formazione sulle politiche della Salute.

L'Associazione Eunomia è presieduta fin dalla sua fondazione da Enzo Cheli, professore universitario, accademico dei Lincei, vicepresidente emerito della Corte Costituzionale. Il direttore dell'Associazione è l'onorevole Dario Nardella, parlamentare e professore a contratto di Legislazione dei beni culturali all'Università di Firenze. Il responsabile delle relazioni esterne è
Marco Carrai, amministratore delegato di Firenze Parcheggi. Il tesoriere è Francesco Neri, presidente del Consorzio nazionale Con.Opera. Alberto Gambescia è il responsabile di Eunomia Roma: avvocato, è direttore della Fondazione Mezzogiorno Europa.

Il Comitato scientifico è presieduto da Leonardo Morlino, professore di Scienza politica all'università Luiss “Guido Carli”, past - president dell'International Political Science Association (Ipsa) e direttore dell'Enciclopedia di Scienza Politica.

Il vicepresidente è Pierfrancesco Lotito, professore ordinario di Diritto pubblico alla facoltà di Economia dell'Università di Firenze.

Fanno parte del Comitato scientifico Raffaele Bifulco, professore ordinario di Istituzioni di Diritto pubblico alla facoltà di  Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Napoli Parthenope, Marcello Cecchetti, professore ordinario di Istituzioni di Diritto pubblico alla facoltà di Scienze politiche dell'università di Sassari, Giampaolo Donzelli, professore ordinario della facoltà di Medicina all'Università di Firenze, Giorgio Giovannetti, giornalista parlamentare e condirettore di GrParlamento, Pietro Grilli di Cortona, professore ordinario del Dipartimento di Studi internazionali della facoltà di Scienze politiche Uniroma3, Antonella Mansi, imprenditore chimico e vicepresidente per l'Organizzazione di Confindustria e Andrea Simoncini, professore ordinario di Diritto costituzionale all'Università di Firenze, coordinatore del Comitato scientifico della Fondazione Utilitas.