Cerca su IdeaTRE60

cerca

Login su IdeaTRE60

Fondazione IBM Italia

La Fondazione IBM Italia è stata costituita, su iniziativa di IBM Italia S.p.A., al fine di consolidare in una struttura istituzionale l'impegno profuso dall'azienda nei campi sociale e culturale.

Con decreto del Presidente della Repubblica Italiana dal 18 settembre 1990 gode di personalità giuridica e ha iniziato le proprie attività nel gennaio 1991.

Come viene precisato nell'articolo 2 del suo Statuto, la Fondazione, che non ha fini di lucro, ha lo scopo di:

  • promuovere la ricerca scientifica ed accrescere le conoscenze tecnico-scientifiche in materia di informatica, telematica, telecomunicazioni e discipline affini, sviluppando anche la realizzazione di possibili applicazioni al servizio di altri settori culturali;
  • promuovere l'istruzione diretta alla valorizzazione, con l'aiuto di applicazioni tecnologiche, del patrimonio culturale, storico, archeologico, archivistico ed artistico nazionale;
  • favorire l'educazione, l'istruzione e la formazione professionale per l'applicazione delle tecnologie nei vari settori industriali, nel campo dell'automazione del lavoro e del controllo dei processi industriali;
  • promuovere iniziative ed attività di carattere assistenziale dirette a contribuire al benessere dei cittadini.

La Fondazione IBM Italia, ad ormai più di vent’anni dalla sua costituzione, ha consolidato il proprio ruolo all'interno del panorama delle Fondazioni d'impresa che operano nel nostro Paese.

Promuove progetti, centrati sull’ innovazione tecnologica, sui temi della cultura, della formazione, del lavoro e del disagio sociale rivolti alla comunità nazionale, in un contesto europeo. Il suo approccio non si limita al solo sostegno finanziario ad enti ed istituzioni che operano in questi campi ma è caratterizzato da un ruolo propositivo e attivo in tutte le fasi dei progetti: dal disegno iniziale alla gestione delle attività, alla diffusione dei risultati.

La Fondazione IBM Italia è una fondazione operativa che realizza direttamente studi, ricerche e progetti sperimentali, e sostiene attività a favore di altri enti operanti in campo sociale, assistenziale, culturale. Lo spirito che la caratterizza è la volontà di operare con un orientamento rivolto alla sperimentazione, ricercando soluzioni e modi di intervento innovativi che risultino casi di riferimento.

E’ quindi una Fondazione che gestisce direttamente i progetti in cui è impegnata. Il suo intervento parte dall’identificazione di temi importanti ed emergenti per la comunità nazionale ed internazionale nelle aree di attività prescelte e accompagna il progetto dalla sua ideazione alla fase conclusiva nella maggior parte dei casi comprensiva di un evento di presentazione dei risultati.

Gli interventi sono continuativi nel tempo e fondati su relazioni consolidate con Associazioni, Aziende ed Istituzioni, nella convinzione che solo una reale partnership è in grado di apportare un valore aggiunto al risultato finale di ogni singolo progetto.

Le aree di intervento vengono scelte con lo scopo di dare un contributo alla soluzione di specifiche esigenze per gruppi d'individui o situazioni critiche. Lavoriamo per approfondire il ruolo della tecnologia per informare, comunicare e proporre modelli originali e innovativi allo scopo di analizzare le tematiche rilevate e elaborare proposte per la soluzione dei problemi identificati.

Il nostro approccio è sempre sperimentale per l’identificazione e la realizzazione di esperienze innovative capaci di dare risposte concrete e di generare modelli di riferimento, opportunamente replicabili.

Realizziamo eventi di formazione attraverso corsi e specifici momenti d'incontro (Convegni, seminari, conferenze stampa); Promuoviamo il confronto e la condivisione delle idee, attraverso pubblicazioni (libri e report), nuovi strumenti e tecnologie interattive (Web, Wiki, TAG, App).